Il blog di Giuseppe Marchi - SharePoint MVP
NAVIGATION - SEARCH

Profili per la configurazione e l'utilizzo dell'output cache

E' possibile tramite degli elementi di configurazione presenti nel web.config, crearsi dei profili specifici per l'utilizzo della tecnica di output cache all'interno delle pagine della propria applicazione.
Questa possibilità è stata resa disponibile in quanto, le direttive di output cache molto spesso sono le stesse per più pagine, e riportare le stesse informazioni su più pagine risulta sempre un lavoro abbastanza ridondante.
Il gruppo di elementi cui faccio riferimento sono gli elementi figli dell'elemento <caching>, ed in particolare l'elemento <outputCacheProfile> che può contenere più elementi "add", che rappresentano ognuno un tipo di profilo diverso per la configurazione dell'output cache delle pagine.

<caching>

<outputCache enableOutputCache="true"/>
<outputCacheSettings>
<outputCacheProfiles>
<add name="VaryByAll"
duration="20" enabled="true"
varyByParam="*" location="Server"
/>
<add name="VaryByCustomerID"
duration="60" enabled="true"
varyByParam="CustomerID" location="Server"
/>
<add name="VaryByLanguage" duration="60"
enabled="true" varyByHeader="Accept-Language" location="Server"
/>
</outputCacheProfiles>
</outputCacheSettings>
</caching>

Perciò, dopo aver configurato i nosri profili nel file di configurazione, non dobbiamo far altro che andarli ad applicare nelle pagine scelte, specificando l'attributo "CacheProfile" della direttiva di pagina @OutputCache.

<%@ OutputCache CacheProfile="VaryByAll" %>
blog comments powered by Disqus