Il blog di Giuseppe Marchi - SharePoint MVP
NAVIGATION - SEARCH

Il nuovo SharePoint Framework

Durante l'evento "Future of SharePoint" dello scorso 4 Maggio 2016, è stato annunciato lo "SharePoint Framework", una nuova modalità di sviluppo di personalizzazioni all'interno di SharePoint.
Sì, avete capito bene, una nuova via per implementare le vostre applicazioni in SharePoint che non sostituirà nessuno degli attuali modelli di sviluppo.
Vi lascio qui il video di preview, così potete dare un'occhiata a quello che ci aspetta per il prossimo anno.



Di che si tratta?

E' un framework, interamente basato su Javascript, che ci permette di implementare applicazioni SharePoint seguendo quella che è la nuova user experience che da qualche tempo a questo parte stiamo inziando a vedere all'interno di SharePoint Online (vedi la nuova UI per le document library).
In poche parole, sarà possibile implementare applicazioni utilizzando qualsiasi framework Javascript disponibile sul web e qualsiasi IDE di sviluppo. Per capirci, potrete implementare applicazioni in Angular, che girano però all'interno del contesto di SharePoint (quindi nessuna possibilità di elevazione dei permessi).
Il modello è basato sugli attuali modelli di sviluppo front-end, quindi sarà necessario impratichirsi con tool/linguaggi come Yeoman, Gulp, Typescript e tanti altri. Il che, devo esser sincero, non è male. L'intero web sta andando verso quella parte e credo che questa sia una buona occasione per noi dev SharePoint di rimanere al passo coi tempi.
Quello che è certo è che sarà possibile utilizzare i principali framework Javascript per lo sviluppo web assieme alle tecnologie che dovremmo ormai padroneggiare bene come OAuth tramite ADAL.js, il Client Side Object Model per Javascript (JSOM) e le REST API di SharePoint.
Purtroppo non posso darvi altri dettagli tecnici, in quanto il framework non è ancora disponibile per gli sviluppatori.


Sarà il nuovo metodo da utilizzare per implementare applicazioni SharePoint?

No. Questo nuovo framework non entra in sostituzione di nessuna delle altre possibilità che abbiamo di personalizzazione del prodotto. Il modello di Add-In (ex App-model) continua ad essere una delle soluzioni per implementare applicazioni all'interno di SharePoint Online, lo stesso per le Farm solutions in SharePoint on-premise.
L'unica cosa certa è che se si vuole implementare personalizzazioni per Team Site in SharePoint Online, che vengono utilizzati con la nuova UI abilitata e la relativa nuova user experience, quella di utilizzare lo SharePoint Framework sarà l'unica opzione disponibile. Il modello di SharePoint Add-in non sarà funzionante all'interno di quei Team Site.


Quando sarà disponibile?

Alcune precisazioni riguardo al rilascio di questo nuovo framework di sviluppo.
Durante il 2016 sarà disponibile SOLO su SharePoint Online.
Microsoft parla di un rilascio nel terzo quarto del 2016, per gli utenti che hanno aderito al programma di First Release.
Non c'è nulla di confermato ancora riguardo la possibilità di utilizzare questo framework su SharePoint 2016 on-premise. C'è solo un commento di Bill Baer, product manager di SharePoint, in cui si intravede la possibilità di avere questo aggiornamento nel 2017, ma senza ulteriori dettagli.


blog comments powered by Disqus