Il blog di Giuseppe Marchi - SharePoint MVP
NAVIGATION - SEARCH

Come abilitare le informazioni per il debug di un'eccezione in SharePoint 2010

SharePoint ha sempre nascosto i messaggi di errore veri e propri e tutte le informazioni relative al debug dell'errore stesso, per mantenere un buon rapporto con l'utente finale che il più delle volte si spaventa alla vista di tutte quelle scritte preferendo la solita frase "an error has occourred".
Sappiamo già com'è possibile visualizzare per esteso le informazioni degli errori in WSS 3.0/MOSS 2007, modificando il file web.config proprio della web application su cui stiamo facendo operazione di debug.
In SharePoint 2010 invece, è necessario modificare due differenti web.config:
  1. Quello presente nella directory legata alla vostra web application SharePoint (se non cambiate il percorso di default, troverete il web.config da modificare al percorso:
    "[drive]:\inetpub\wwwroot\wss\virtualdirectories\[port]")
  2. Quello presente all'interno della directory "LAYOUTS" posta sotto la SharePoint root (cioè il file presente al percorso:
    "[drive]:\Program Files\Common Files\Microsoft Shared\Web Server Extensions\14\TEMPLATE\LAYOUTS")

Quello che rimane invariato rispetto alla versione precedente di SharePoint, sono gli attributi da modificare all'interno del file web.config:
  1. L'attributo "Debug" dell’elemento "Compilation" va portato a "true"
  2. L'attributo "CallStack" dell'elemento "SafeMode" va portato a "true"
  3. L'attributo "Mode" dell'elemento "CustomErrors" va portato a "Off"

Così facendo, la schermata di errore classico passerà da..

Error message SharePoint 2010

a..

Debug Information SharePoint 2010

Se volete invece maggiori informazioni sull'esecuzione della pagina, potete abilitare la developer dashboard (una delle novità si SharePoint 2010 per sviluppatori). Se volete informazioni a riguardo, ne potete trovera all'interno della documentazione: http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ff512745.aspx.
blog comments powered by Disqus