Il blog di Giuseppe Marchi - SharePoint MVP
NAVIGATION - SEARCH

Gestione delle connection strings con ASP.NET 2.0

Per la gestione delle connection strings, che prima dovevamo mettere o nei file di resource del progetto o come chiave nell'elemento appSettings, ASP.NET 2.0 ha inserito un nuovo gruppo di elementi all'interno del web.config, utile alla gestione di più stringhe di connessione.
Ecco la sintassi:

<configuration>

<connectionStrings>
<clear />
<add name="accessStrConn" connectionString="..."/>
<add name="sqlServerStrConn" connectionString="..."/>
</connectionStrings>
<system.web>
...
</system.web>
</configuration>

Per recuperare poi via codice il contenuto di questi elementi, è stata aggiunta la classe ConfigurationManager, che sostituisce la vecchia ConfigurationSettings, che non è più nell'assembly System.Configuration, ma bensi' direttamente nell'assembly System.dll; la classe ConfigurationManager va utilizzata in questo modo:

string strConn = ConfigurationManager.ConnectionStrings["slServerStrConn"].ConnectionString);
blog comments powered by Disqus